La Caponata e la sua Nobile Signora Viola.

Ideale per gli aperitivi e gli antipasti, va bene come contorno di carne o di pesce. 

Il vero capolavoro. La Regina tra i tradizionali sapori della cucina siciliana. Il companatico per antonomasia. La ricetta della Nonna per eccellenza. La Caponata è di certo tra i cavalli di battaglia della gastronomia siciliana. Se si amano le melanzane, è tra le più gettonate delle sue ricette.
Un sapore inconfondibile, agrodolce e deciso. Si presenta versatile, da degustare come antipasto insieme al tipico pane “cu la giuggiulena”, quei semini di sesamo tanto salutari, o servita direttamente su semplici crostini. Altri la preferiscono come contorno.

Storicamente, si dice, che la caponata fosse a base di pesce, esattamente con il “Capone” (da qui si pensa nasca il nome Caponata), un pregiato pesce piuttosto utilizzato nelle tavole dell’alta aristocrazia.

Successivamente divenne più popolare introducendo la melanzana: nobile Signora Viola tra le verdure. Ma quella della caponata resta tra gli utilizzi più apprezzati. 

Compagni di ingredienti della nobil Signora sono poi le olive verdi, la salsa di pomodoro, sedano, carote, capperi, aceto e zucchero, cipolla, olio extra vergine d’oliva, basilico, sale e origano. Tutti elementi che non mancano quasi mai nella tavola siciliana. Una selezione di ortaggi tagliati a pezzettoni, resi croccanti da una stuzzicante frittura, infine amalgamati e insaporiti in una salsa dal gusto agrodolce che la rende cremosa e avvolgente, regalando al palato un gusto sofisticato.

Allora esco, colgo gli ingredienti fondamentali presenti nel mio adorato orto, cerco e completo con gli elementi mancanti reperendoli da ortolani di comprovata qualità e mi imbatto nella tanto cara ricetta della Nonna Anna sperando di essere in grado di riproporre il suo corretto mix agrodolce, sempre armonioso e mai eccessivo. E’ a questo punto che mi sveglio: stavo sognando la Caponata, ma sono in città e l’orto è assai lontano.

Tuttavia… che gioia! ho appena ricevuto la box “Gioia Aperitivo Sicilia” di VENTUNO, forse è proprio questa che mi ha fatto fantasticare: così in questa tiepida giornata primaverile, nella mia intima tavola dai colori caldi, servirò un aperitivo dai gusti tutti siculi.

All’interno, tra le altre prelibatezze, c’è anche la Caponata di Melanzane che mi fa tanto sognare. L’ottima CAPONATA di MELANZANE dei SEGRETI DI SICILIA è in grado di preservare le caratteristiche e gli aromi naturali di tutti gli ingredienti, offrendo al palato quel raffinato gusto coinvolgente che solo la caponata sa concedere.

Perciò allestisco il mio aperitivo, dal carattere siculo, sul tavolo in midollino… e insieme ai miei ospiti assaporo l’arrivo dell’estate. E il sogno rivive nella realtà.

La speciale Caponata di Melanzane di Segreti di Sicilia è disponibile nella Box Sicilia “Gioia Aperitivo”.